Sale in pillole

Pubblicato in La Spesa ›› Buonissimo il: 9 novembre 2009

© Saltì, sale marino di Trapani in compresse

Questo sale è comodissimo, io lo uso soprattutto per fare la polenta perché so esattamente quanta acqua metto al fuoco. Però se conoscete la capienza delle vostre pentole (basta misurarle una volta) può tornarvi utile per cuocere pasta, riso, verdure… una pastiglia sala perfettamente un litro d’acqua. E anche se ha un po’ l’aria delle tavolette di detersivo per lavastoviglie, è invece sale marino purissimo, raccolto a mano nelle Saline di Trapani.

Si chiama Saltì e l’ho trovato a Cibus un paio d’anni fa, ma si può acquistare online direttamente dal produttore.

Continua a leggere

  • Nessun post correlato

Tag

Lascia un commento