[post n.2] Live da Identità Golose 2011 per CASAFacile

Pubblicato in My Backstage il: 31 gennaio 2011

Meravigliosa la cucina di Niko Romito che ha mostrato 3 video splendidi (realizzati da Elisia Menduni) per presentarci altrettante ricette, essenzialmente geniali, che si basano sull’estrazione “quando penso a questo verbo penso a qualcosa che si estrae, che si esprima e va al cuore” ha spiegato Niko  “quando si estremizza un gusto bisogna avere conoscenza della materia prima, tecnica, talento e sensibilità”.

Per Niko  i termini km zero e innovazione hanno senso solo se contestualizzati  ”abito in Abruzzo dove ho ingredienti di altissima qualità, ma se fossi in un luogo che non me li offre andrei a cercare il meglio altrove. Innovazione e tradizione vanno bene entrambe, quello che è importante è valutare la sostanza del piatto, che deve essere buono indipendentemente dal fatto che sia innovativo o profondamente tradizionale”.

“Dietro ai miei piatti estremamente semplici c’è uno studio incredibile, ve li presento con un dvd tecnico, non emozionale ma preciso” ha detto prima che partisse quello che mi è sembrato un video splendido, sintetico, con una fantastica pulizia di immagine e concetti.

Le ricette erano tutte splendide, ho scelto quella dei Superspaghettini ai porri (il nuovissimo nome dei capellini del Pastificio Verrigni) che con un minimo di impegno, un po’ di brace e una macchina per passare i pomodori possiamo fare anche tutti noi!

Poi sono scesa in Sala Bianca per il Mielolio di cui vi ho parlato nel post precedente, presentato da Andrea Paternoster (Mieli Thun) e Claudio Pregl (Baita S. Lucia da “Fritz”), una fantastica emulsione di mieli di girasole e di corbezzolo con olio extravergine di oliva. Anche qui ricettina sprint, la posto al più presto ;)

Foto mie

per chi vuole approfondire:

CASAFacile facebook Fanpage

Ristorante Reale di Niko Romito

la ricetta dei Superspaghettini ai porri

PastificioVerrigni

Elisia Menduni

Mieli Thun di Andrea Paternoster

Baita S. Lucia da “Fritz” di Claudio Pregl

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento