Carotine novelle con pomodorini piccanti \ peperoncino Cherry Striped

Pubblicato in Ricette ›› Ricette Salate il: 12 aprile 2017

Il peperoncino ciliegia è fra i più noti, peccato venga usato poco in cucina, un po’ come se tutti lo avessero stigmatizzato nel ruolo di peperoncino farcito sott’olio e stop.

Guardandolo da un’altra prospettiva, coi suoi 500 SHU il peperoncino ciliegia può entrare a crudo in altre preparazioni, aggiungendo colore, aroma e una leggera piccantezza a moltissimi piatti.

peperoncino Cherry Striped - dal mio libro "Peperoncini 32+1 varietà da scoprire" Nomos Edizioni | ©foto Marino Visigalli

Ben altra potenza hanno i 30.000 SHU del “cugino” americano Cherry Striped, un peperoncino splendido che consiglio di coltivare in vaso: alla pianta adulta ne basta uno di 12-19 cm di diametro che trova spazio anche su un davanzale, quindi perfetto per l’orto urbano.

Anche perché oltre a essere buono è proprio bello. Il Cherry Striped è un peperoncino ciliegia ornamentale che ha delle bellissime foglie bianco-verdi maculate. I frutti, che nascono verdi striati di bianco, arrossiscono poco alla volta mantenendo il contrasto delle striature che diventano scure, fino ad essere completamente rosso a fine maturazione.

Nel mio libro “Peperoncini 32+1 varietà da scoprire” gli ho dedicato una ricetta primaverile molto fresca, che nelle altre stagioni, in mancanza delle carotine novelle, puoi preparare con le carote affettate.

Carotine novelle con pomodorini piccanti - dal mio libro "Peperoncini 32+1 varietà da scoprire" Nomos Edizioni | ©foto Marino Visigalli

Carotine novelle con pomodorini piccanti

600 g di carotine novelle

4 pomodori San Marzano

1 peperoncino Cherry Striped

1 spicchio d’aglio

2 cm di radice fresca di zenzero

1 ciuffo di basilico greco

il succo di mezzo lime

olio evo, zucchero, sale marino integrale

  1. Elimina il picciolo del peperoncino, taglialo a metà e scarta i semi. Pela i pomodori (per semplificare l’operazione immergili per un attimo in acqua bollente), elimina i semi e tagliali a tocchetti. Aggiungi il peperoncino tritato con l’aglio sbucciato, lo zenzero sbucciato e grattugiato, un pizzico di sale e di zucchero, mescola e lascia riposare per mezz’ora al fresco.
  2. Nel frattempo pulisci le carotine lasciando 4-5 cm di stelo verde e cuocile al vapore. Scola i pomodori versando l’acqua di vegetazione in una ciotola. Disponi le carotine nei piatti individuali, distribuisci sopra i pomodori e cospargi con le foglioline di basilico.
  3. Emulsiona l’acqua di vegetazione col succo di lime e 6 cucchiai d’olio e condisci le carotine.

“Peperoncini 32+1 varietà da scoprire” foto di Marino Visigalli, Nomos Edizioni

è in vendita in libreria e online su AmazonIBS

©foto Marino Visigalli

Food Styling Sandra Longinotti

Si ringrazia:

il Vivaio F.lli Gramaglia per i peperoncini

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento