San Daniele, uguale Prosciutto

Pubblicato in Eventi il: 25 maggio 2010

SAN DENÊL (da pronunciare alla friulana strascicando una decina di volte la seconda E) è scritto sul cartello stradale, subito sotto al nome ufficiale. E’ la prima cosa  che si nota salendo la strada che porta a San Daniele e fa pensare: siamo arrivati! Il secondo pensiero è: PROSCIUTTO! Anche se queste sono terre di ottimi vini (e non solo) il primo collegamento è quello.

Per “approfondire l’argomento” veniteci durante Aria di Festa, è una manifestazione molto carina che il Consorzio del Prosciutto di San Daniele organizza a giugno. Quest’anno, dal 25 al 28, sarà alla sua 26^ edizione e il programma è fitto come al solito. C’è una novità: il Consorzio ha stampato un libro di ricette a base di prosciutto di San Daniele firmate da 15 chef stellati (fra cui Mauro Uliassi, Moreno Cedroni, Alfonso Iaccarino…) che verrà regalato a chi partecipa alle degustazioni guidate e  ai corsi di cucina, sia nei quattro giorni di Aria di Festa che durante gli altri eventi che verranno organizzati successivamente dal Consorzio (guardate sui rispettivi siti che trovate in fondo all’articolo).

graffito sul muro di una casa di San Daniele - foto Mario Dondero

Passeggiando per San Daniele vi accorgerete subito che in paese il prosciutto è una presenza costante, vedrete ovunque indicazioni di prosciutterie e troverete la silhouette del maiale dappertutto, a decorare porte, giardini, muri…

L’area di produzione del Prosciutto di San Daniele è ristretta al comune, per questo i prosciuttifici sono solo 31 !

Si riconoscono subito dalle finestre alte e strette che consentono una buona ventilazione, fondamentale per la stagionatura. Qui l’aria è unica: un mix di correnti alpine che si mescolano a quelle adriatiche e all’umidità del Tagliamento (un fiume affascinante che vale la pena di vedere), e le finestre vengono aperte nelle mezze stagioni e solo nei giorni “giusti” (non troppo caldi, né troppo freddi, né troppo umidi, per me resta un mistero invece il responsabile della produzione ha le idee chiarissime). Se siete curiosi, non perdete l’occasione di visitare uno dei prosciuttifici che apre le porte ai visitatori: succede solo durante Aria di Festa, e ci siamo quasi…

il fiume Tagliamento  -  foto Mario Dondero

Si ringrazia per le foto di Mario Dondero tratte dal libro ” San Daniele: la natura, la città, la gente, il prosciutto” di Mario Dondero e Marco Signorini – Damiani Editore

—-

Per chi vuole approfondire:
Aria di Festa
Consorzio del Prosciutto di San Daniele

Mario Dondero

“San Daniele: la natura, la città, la gente, il prosciutto”

Damiani Editore

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento