Quando il guscio è azzurro

Pubblicato in La Spesa ›› Buonissimo il: 3 dicembre 2009

Per me le uova di gallina più belle sono quelle di Araucana, una razza originaria del Cile.

Mi piacciono così tanto che all’ultimo Salone del Gusto sono andata subito al banchetto del loro Presidio per comprarle. Poi le ho portate in studio da Paolo Nobile (sono sue le foto di questo post)  e ci siamo divertiti… quello che vedete come base sotto alle uova sono 4 kg di sale grosso tinto col nero di seppia!

Tornando alle galline Araucana, sono veramente uniche: hanno dei bei ciuffi di piume vicino alle orecchie che possono essere anche molto abbondanti (e le rendono particolarmente eleganti trasformandole in uccelli da esposizione), fanno le uova azzurre e non hanno la coda. Questo per lo standard americano, perché in altri paesi come la Gran Bretagna sono accettate anche due varietà con la coda. Diciamo che io le preferisco senza.

Ogni tanto si vedono in giro delle uova verdi: sono di galline nate dall’incrocio di un’araucana con una razza che depone uova “marroni”, quelle che consumiamo abitualmente. Adesso vi chiederete che sapore hanno. L’Araucana ha un’altra particolarità, è una razza rustica che deve essere allevata allo stato libero, così il gusto delle uova è intenso (soprattutto per chi è abituato a quelle del super!) ma è lo stesso di un uovo deposto da una gallina ruspante di un’altra razza,  la differenza è solo nel colore del guscio… e azzurro è splendido.

Sempre con Paolo abbiamo poi deciso di fotografare un uovo alla coque insieme a tre tipi di sale: Sale di Maras, Sale Marino Rosso delle Hawaii e Fleur de Sel Chardonnay, tutti della Bembo. Ammetto di avere un debole per l’ultimo, affumicato col legno delle botti di affinamento dello Chardonnay, veramente molto particolare e non aggressivo.

Già che siamo in tema aggiungo un piccolo promemoria sulla cottura delle uova che torna sempre utile (io l’ho appeso sul frigo per i momenti di amnesia), ricordatevi solo di immergerle nell’acqua con un cucchiaio un attimo prima dell’ebollizione:

alla coque:   3 minuti
bazzotto:      5-6 minuti
sodo:            10 minuti

un trucchetto: se volete sgusciarle facilmente salate l’acqua!

©foto Paolo Nobile

per chi vuole approfondire:

The Araucana Club of America -  The Araucana Poultry Club of Great Britain -  The Canadian Araucana Society

Gallina Araucana Presidio Slow Food

Continua a leggere

  • Nessun post correlato

Tag

Lascia un commento