Se il ragù è al prosciutto…

Pubblicato in La Spesa ›› Buonissimo il: 18 novembre 2010

Roberto Santopietro è il creatore del Mongetto, un’azienda a conduzione familiare che produce ottime conserve e confetture con i prodotti del territorio (siamo a Vignale Monferrato) e i saperi di famiglia. Come racconta, “tutte le ricette arrivano da mia mamma e prima ancora da mia nonna Palmira”. A me i suoi prodotti piacciono molto, così ogni volta che è a una manifestazione vado a fargli un saluto e a chiedergli cosa stia combinando…

Stavolta l’ho incontrato al Salone del Gusto e mi ha presentato il suo nuovo Sugo con prosciutto crudo “E’ una collaborazione che ho con LeVi che seleziona, affina e vende prosciutto crudo nella sua piccola azienda artigiana a San Daniele. Là è normale vendere il prosciutto in vaschetta, così oltre al negozio Levi Gregoris ha un laboratorio di affettamento di prosciutti di minimo 14 mesi di stagionatura. Da questa operazione gli rimangono dei ritagli, come la prima parte del prosciutto che darebbe delle fette troppo piccole, che ha pensato di macinare e mettere in vaschetta in atmosfera protettiva. Io ho provato questo macinato, mi è piaciuto e ho pensato di farci il sugo.”

Roberto ha aggiunto un paio di suggerimenti “Si presta moltissimo abbinato alla besciamella, ma anche spalmato su un crostino per l’aperitivo. E poi è ottimo con i tajarin. Basta saltarli semplicemente nel sugo, da diluire appena con la loro acqua di cottura”.

Restando sul classico-pratico (altrimenti perché mai si dovrebbe comprare un sugo pronto?) a me sembra comodissimo per farcire gli arancini di riso, ma lo proverei anche come ripieno dei ravioli, nel rotolo di patate, dentro ai panzerotti…

Foto mia

Styling Ornella Rota

per chi vuole approfondire:
Il Mongetto
LeVi

Continua a leggere

Tag

Commenti

  1. 1 6 dicembre 2010 at 17:20
    Permalink

    WoW! questo deve essere davvero buono!

  2. 2
    caterina
    8 dicembre 2010 at 22:49
    Permalink

    interessantissimo!!!grazie!!caterina

Lascia un commento