Il peperoncino Little Wonder è stato uno dei primi a sorprendermi tanti anni fa quando ho iniziato a scoprire le differenze fra le moltissime varietà di peperoncino, probabilmente è per questo che è uno di quelli a cui sono affezionata.

La prima cosa che colpisce sono i frutti di quattro tinte diverse: durante la maturazione cambiano colore passando dal viola al giallo, all’arancio e infine al rosso, così sulla pianta è sempre presente un piccolo arcobaleno ben visibile, anche perché i peperoncini crescono al di sopra delle foglie. E’ una pianta minuta che non richiede grandi spazi, le basta un vaso di 12 cm di diametro che sta anche sul davanzale quindi consiglio di coltivarne almeno una!

Come piccantezza si colloca in quel range che accontenta tutti, coi suoi 15.000 SHU il Little Wonder è considerato un peperoncino mediamente piccante, che non prevarica gli altri gusti. Per questo l’ho abbinato alla polenta bianca, cavolfiore e alici.

4-chilly

 

Polenta bianca con alici piccantine  

600 g di alici

300 g di farina di mais bramata bianca

1 piccolo cavolfiore Romanesco Natalino di circa 500 g

4 peperoncini Little Wonder

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

olio evo, sale marino integrale, pepe nero

  1.  Pulisci le alici: incidi la pancia con il pollice, poi stacca la testa e tirala delicatamente verso la coda per eliminare la spina dorsale insieme alle interiora. Scarta la pinna dorsale, sciacqua i filetti e mettili in uno scolapasta.
  2.  Porta a ebollizione 1 litro e mezzo di acqua salata in un paiolo di rame, quindi versa a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta per non formare grumi. Aziona la pala elettrica del paiolo e cuoci la polenta per 40 minuti. In alternativa metti una rete spargifiamma fra fornello e paiolo, mescola la polenta per 10 minuti, poi abbassa il fuoco al minimo, copri il recipiente e lascia cuocere la polenta per mezz’ora senza toccarla.
  3.  Nel frattempo bolli il cavolfiore tagliato a cimette e scolalo al dente.
  4.  Taglia i peperoncini a metà nel senso della lunghezza, elimina i semi e rosolali in 5 cucchiai d’olio insieme all’aglio sbucciato. Aggiungi prima il cavolfiore e fallo insaporire per un minuto, poi le alici e cuocile un altro minuto. Regola di sale, cospargi di prezzemolo tagliato con le forbici e spolverizza di pepe appena macinato. Versa la polenta nei piatti e distribuiscici sopra il pesce.

Polenta bianca con alici piccantine - dal mio libro "Peperoncini 32+1 varietà da scoprire" foto Marino Visigalli, Nomos Edizioni

“Peperoncini 32+1 varietà da scoprire” foto di Marino Visigalli, Nomos Edizioni

è in vendita in libreria e online su AmazonIBS

Si ringrazia:

il Vivaio F.lli Gramaglia per i peperoncini

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x