E’ stato amore a prima vista. La forma, i colori… e poi l’ambientazione, su un prato sintetico fra conigli e cerbiatti di plastica…

Insomma la poltrona ideale per il giardino, dove può salire e addormentarsi anche il cucciolo di casa. Guardandola penso a quanto ci sarebbero salite volentieri Gibreel e Soledad, le nostre dolcissime dobermann…

Si chiama Queen of Love e in effetti oltre ai miei cani ci vedrei benissimo una principessa delle fiabe, al limite anche la regina cattiva sì, quella sempre con lo specchio in mano. Ma siccome amo il lieto fine, poi dovrebbe accomodarcisi Biancaneve, obviously… magari cambiandole colore con un tocco, tanto nelle favole può succedere di tutto, e nella collezione della bella Queen le tinte non mancano, anzi, ve lo dico: sono 13. Pink intimacy, Happy yellow, So celestial, Chic black, Pure green… per citarne alcuni.

E’ di polietilene riciclabile, così non ci si fanno scrupoli per l’inquinamento, stabilizzato UV per l’esterno (così i colori restano stabili). Insomma, Graziano Moro e Renato Pigatti, i designer che l’hanno creata, hanno pensato a un oggetto d’arredo bello, ironico e allegro, ma anche funzionale nella sua vita outdoor (però si sappia: è un po’ ingombrante, ma potete metterla anche dentro!).

E il piccolo pouf che vedete accanto? E’ Little Prince of Love (of course!).

—-

prima Foto mia, le due foto in composit sono di Omar Sartor

per chi vuole approfondire:

Design of Love

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Limoncello fatto in casa

Ringrazio nuovamente mia cugina Anita per avermi dato questa ricetta. E la mia amica Laura che la primavera scorsa mi ha regalato dei limoni liguri profumatissimi. Il mio primo limoncello fatto in casa è nato così, nel migliore dei modi. L’importante è utilizzare frutti freschi non trattati, gli altri ingredienti si trovano al supermercato. Il […]

Scopri di più

senza glutine Legù

Capita a volte che un problema personale si trasformi in un’ottima idea. Come il progetto Legù, nato proprio così: la sua ideatrice e fondatrice Monica Neri ha sofferto di diabete in gravidanza, e dovendo rinunciare ad alcuni alimenti ha trovato il modo di sostituirli, anche grazie a uno studio di due Università, una di Milano […]

Scopri di più

Mortadella Pratese al Tartufo

La storia della Macelleria Mannori inizia negli anni ’50 con l’apertura della macelleria salumificio da parte del nonno, che da tempo affiancava il padre nell’allevamento e commercio di bestiame. Con il successivo ingresso dei figli l’attività si è ampliata e diversificata in macelleria e salumificio e adesso, alla quarta generazione, ci sono Sue Ellen Mannori […]

Scopri di più

x