…buone da impazzire!

Pubblicato in La Spesa ›› Buonissimo il: 15 agosto 2010

© Ruote Pazze di Benedetto Cavalieri

Benedetto Cavalieri è un vero signore del Sud, colto, galante, piacevolissimo. E fa una pasta eccezionale.

I suoi famosi Spaghettoni, lunghi 140 cm, asciugano sulle canne di Tonchino, scelte per la loro particolare porosità che permette alla pasta di respirare. La prima volta che mi ha parlato degli spaghettoni, particolarmente apprezzati negli States, si è messo a ridere ricordandosi di quando una signora l’aveva chiamato da Boston per sapere se andasse bene cuocerli in una pesciera su tre fuochi in linea!

Adesso, gli spaghettoni sono buonissimi, ma io ho un debole per le Ruote Pazze. Hanno la particolarità di avere 3 spessori diversi che si percepiscono nettamente durante la masticazione (mai mangiato niente di simile) e che in bocca ricordano le varie consistenze del pane, dalla crosta alla mollica. Se non le avete mai assaggiate, è giunto il momento di provarle (e magari invitatemi :)

Proprio l’altra sera guardavo “Mine Vaganti” di Ozpetek, un film veramente carino e molto garbato girato in Salento dove c’è anche la fabbrica di Cavalieri e… sorpresa!

—-

—–

Foto mia

per chi vuole approfondire:

Benedetto Cavalieri per scelta non ha un sito, ma potete contattare l’azienda al tel. +39 0836 484144

Continua a leggere

Tag

Commenti

  1. 1 17 agosto 2010 at 11:21
    Permalink

    mitici Cavalieri!!!!

  2. 2 17 agosto 2010 at 23:41
    Permalink

    già! ;)))

Lascia un commento