Pancarré al Petit Epeautre e patate

Pubblicato in Ricette ›› Pane, Pizza e Focaccia il: 15 aprile 2010

Stavolta ho usato la farina di Petit Epeautre de Haute Provence (Triticum monococcum monococcum, cioè farro piccolo) che è un Presidio Slow Food. Quella che ho acquistato è biologica, e sulla confezione c’era il numero dell’associazione dei produttori, dovesse mai servirvi:+33 475 285186. E’ sottinteso che potete utilizzare anche farina di farro o di grano tenero o un mix a vostra scelta...

© pancarré di piccolo farro e patate

Pancarré di piccolo farro e patate

per 6 persone

600 g di farina di piccolo farro
400 g di patate lesse
2,5 dl di latte
10 g di sale fino
10 g di zucchero
25 g di lievito di birra
olio extravergine di oliva

1.    Sciogliete il lievito in parte del latte tiepido.
2.    Mescolate la farina con lo zucchero e il sale. Versate al centro il lievito e impastate
aggiungendo poco alla volta il latte rimasto. Unite 40 g d’olio, le patate passate e lavorate il tutto per qualche minuto (se avete un’impastatrice utilizzatela!).
3.    Formate una palla, ungetela e mettetela in una ciotola unta d’olio. Coprite con un foglio di pellicola per alimenti e lasciate lievitare per un’ora.
4.    Modellate la pasta a forma di filone, tagliatela a metà e trasferitela in due stampi a cassetta di 18 cm di lunghezza. Spennellate d’olio la superficie, copritela con pellicola per alimenti e lasciate lievitare per altri 40 minuti.
5.    Eliminate la pellicola e cuocete il pancarré in forno preriscaldato a 200° per 35 minuti circa, coprendolo con un foglio di alluminio se tende a scurirsi troppo.
——

Foto mia


Styling Ornella Rota

Si ringrazia:

Linum per la tovaglia in lino color panna

Libeco Lagae per il canovaccio in misto lino rigato rosso

Per chi vuole approfondire:

Petit Epeautre de haute Provence

Continua a leggere

Tag

Commenti

  1. 1 15 aprile 2010 at 23:47
    Permalink

    OK, mi piace.
    La provo.
    Grazie.

  2. 2 23 aprile 2010 at 12:03
    Permalink

    trovo questa ricetta di pancarrè con farro piccolo veramente interessante, me la segno sicuro.

  3. 3 23 aprile 2010 at 12:47
    Permalink

    gran sapore quel piccolo farro… se vieni al salone del gusto non fartelo sfuggire!

Lascia un commento