Mercato della Terra

Dopo il primo appuntamento dello scorso 12 dicembre, questo sabato 20 febbraio e successivamente ogni terzo sabato del mese (le prossime date sono il 20 marzo e il 17 aprile), si ripete a Milano il Mercato della Terra organizzato da Slow Food e parte del progetto  “Nutrire Milano“. L’appuntamento è ai giardini di Largo Marinai d’Italia, vicino alla Palazzina Liberty, dalle 9 alle 15.

Potrete acquistare i prodotti di piccoli agricoltori e produttori artigianali locali, che hanno la propria attività a un massimo di 40 km da Milano, e che provengono principalmente dal Parco Agricolo Sud. Frutta, verdura, dolci, succhi, conserve, formaggi, salumi  e tanto altro ancora, tutto freschissimo e con tanto di produttore a cui chiedere spiegazioni, consigli, ricette… Ci saranno i casari del Pannerone di Lodi (Presidio Slow Food) e come ospiti speciali dalla Sicilia i produttori del Consorzio “Le Galline Felici” che porteranno le arance rosse siciliane, e il pesce sott’olio (biologico) e la “masculina da magghia” sotto sale (altro Presidio) della Cooperativa del Golfo di Catania.

Ci saranno i “Tavoli della convivialità” per chi vuole fare uno spuntino con  i prodotti appena acquistati o due chiacchiere con gli amici, verranno organizzati brevi Laboratori del Gusto sui prodotti del territorio, e visto che col Carnevale Ambrosiano il nostro Sabato Grasso è proprio questo, ci sarà musica e allegria.

Mercato della Terra - Milano

Gli altri Mercati della Terra in Italia:
•    Bologna: ogni sabato mattina – cortile del Cinema Lumière
•    Cairo Montenotte: ogni secondo sabato del mese – Piazza della Vittoria
•    Montevarchi: mercato coperto, Piazza dell’Antica Gora, dal lunedì  al sabato – Mercato delle stagioni, in aprile in Piazza Varchi
•    San Daniele del Friuli: ogni terzo sabato del mese, salvo edizioni speciali – Piazza Vittorio Emanuele, presso il Duomo, negli spazi della loggia accanto alla Biblioteca Guarneriana
•    San Miniato: ogni terza domenica del mese – Piazzale Dante Alighieri

e all’estero:
•    Beirut, Libano: ogni martedì – Hamra street
•    Saida, Libano: tutte le domeniche – Khan El Franj, Courniche El Baher
•    Bucarest, Romania: tutti i finesettimana (sabato e domenica), da aprile a ottobre – ARK-Bursa Marfurilor
•    Tel Aviv, Israele: ogni venerdì mattina – the New Port of Tel Aviv, hangar 11

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x