16, 46, 188
non sono i numeri del lotto ma il numero di bottiglie che possono riposare nelle cantinette KitchenAid: ripiani in legno, ventilazione che mantiene un’umidità perfetta, niente vibrazioni che disturberebbero l’invecchiamento del vino e porta in vetro oscurato che lo protegge dai raggi UVA.

Cantinetta KitchenAid KRVC-1810

I due modelli verticali (KRVC 1810 e KRVX 6010) sono abbastanza grandi da potersi permettere due o tre zone a temperatura differenziata, ma quello che mi affascina di più è il modello orizzontale, il KRWS 9010: un cassetto-cantinetta con le stesse caratteristiche, pensato per chi ha poco spazio. O per chi, come me, cerca di ridurre i volumi verticali e ha abolito i pensili in cucina… io metto anche i bicchieri nei cassetti, trovo che il vino nel cassetto accanto sia la soluzione ideale :)
Cantinette KitchenAid

per chi vuole approfondire:

KitchenAid

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Monday Soup #3 – Vellutata di porri con polpettine di maiale, nocciole e cranberry

La morbidezza di questa vellutata di porri contrasta piacevolmente con le diverse consistenze delle micro polpettine, delle nocciole tostate e dei cranberry disidratati, che riprendono parte della loro morbidezza a contatto con la crema di verdure. Anche i sapori si alternano fra la dolcezza dei porri, il gusto deciso e speziato delle polpettine, il calore […]

Scopri di più

x