stampo per albero di Natale 3D, di Lékué

…e la stella va in cima!

Ecco come preparare (con grande soddisfazione) un albero di cioccolato 3D. Davvero semplicissimo da realizzare, la vera difficoltà sta nel non mangiarlo subito.

Naturalmente si presta a decorazioni di ogni tipo, con cioccolato bianco colorato (attenzione: dovete comprare coloranti liposolubili per uso alimentare) o guarnendolo quando non è ancor solidificato con pastiglie di cioccolato colorato, glassa, perline di zucchero… buon divertimento!stampo per albero di Natale 3D, di Lékué

—-

QUANTO COSTA:  € 15.60 circa

DOVE SI TROVA: Lékué è distribuito in Italia da Schönhuber

PIESSE: vi piace l’idea dello stampo 3D e siete delle organizzatrici nate? allora ricordatevi che per Pasqua con lo stesso concetto c’è anche lo stampo  a forma di uovo e di coniglio

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Limoncello fatto in casa

Ringrazio nuovamente mia cugina Anita per avermi dato questa ricetta. E la mia amica Laura che la primavera scorsa mi ha regalato dei limoni liguri profumatissimi. Il mio primo limoncello fatto in casa è nato così, nel migliore dei modi. L’importante è utilizzare frutti freschi non trattati, gli altri ingredienti si trovano al supermercato. Il […]

Scopri di più

senza glutine Legù

Capita a volte che un problema personale si trasformi in un’ottima idea. Come il progetto Legù, nato proprio così: la sua ideatrice e fondatrice Monica Neri ha sofferto di diabete in gravidanza, e dovendo rinunciare ad alcuni alimenti ha trovato il modo di sostituirli, anche grazie a uno studio di due Università, una di Milano […]

Scopri di più

Mortadella Pratese al Tartufo

La storia della Macelleria Mannori inizia negli anni ’50 con l’apertura della macelleria salumificio da parte del nonno, che da tempo affiancava il padre nell’allevamento e commercio di bestiame. Con il successivo ingresso dei figli l’attività si è ampliata e diversificata in macelleria e salumificio e adesso, alla quarta generazione, ci sono Sue Ellen Mannori […]

Scopri di più

x