Quante volte vorremmo avere una terza (e anche una quarta) mano, soprattutto mentre stiamo cucinando!

Una delle classiche situazioni è la stabilità del recipiente che stiamo utilizzando, ad esempio la ciotola dove stiamo montando le chiare. Se vogliamo preparare una meringa all’italiana senza la planetaria o più semplicemente la maionese, montiamo con una mano e versiamo con l’altra sperando che la ciotola non “fugga via” sollecitata dalle vibrazioni delle fruste elettriche…

Qualcuno ha pensato a una soluzione e ha inventato Staybowlizer, un anello antiscivolo che si appoggia sul piano di lavoro e accoglie ciotole di diversi diametri, basta appoggiarle sopra con una piccola pressione in modo che Staybowlizer aderisca a ventosa al piano di lavoro.

Altra cosa interessante: è in silicone e resiste fino a 260 gradi di temperatura, così potete lavarlo in lavastoviglie ma soprattutto utilizzarlo anche in forno, ad esempio per le preparazioni a bagnomaria.

Qui lo vedete in anteprima: verrà presentato il mese prossimo a HOMI e subito dopo andrà in distribuzione.

Staybowlizer

QUANTO COSTA   €  (coming soon)

DOVE SI TROVA: nei negozi di casalinghi, distribuito da Microplane

PIESSE: è disponibile in 5 colori, arancione, bianco, verde, nero e rosso

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x