Ogni tanto mi capita di comprare dei barattoli senza apertura a strappo. Oppure mi succede come l’altro giorno, quando mentre tiravo…crac, la linguetta mi è rimasta in mano. E allora l’apriscatole diventa fondamentale, ma quelli che avevo in fondo al cassetto erano veramente poco pratici e talmente essenziali che passava la voglia di usarli, ogni volta una faticaccia…

apriscat-kaid_2_web

Invece stavolta ho colto l’occasione per provare quello della Kitchen Aid che mi avevano regalato a una presentazione. Rosso fuoco, cicciuto all’inverosimile (molto USA style), tanto che avevo fatto fatica a trovargli uno spazio nel cassetto (ma effettivamente a  casa mia non è strano…). Così l’ho preso e… sorpresa, sulla latta scivola via come l’olio. Finita l’operazione l’ho promosso e appeso (ha gli appositi fori sulle “gambette”) a un gancio sopra al lavello, a portata di mano e… di linguetta difettosa!

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

L’Idromiele di Andrea

Idromele, la bevanda ancestrale ottenuta dalla fermentazione del miele diluito in acqua, sta diventando di moda. E non possiamo che rallegrarcene, Odino sosteneva addirittura che rendesse saggi…! Conosco Andrea Paternoster e i suoi Mieli Thun da tantissimi anni, sono stata da lui in Trentino, siamo andati nel bosco a curiosare nelle sue arnie, mi ha […]

Scopri di più

x