Per questa Crema di finocchi ho scelto il miglio, uno pseudocereale che non contiene glutine. Le scaglie di parmigiano aggiungono sapore e i pinoli rosolati croccantezza e calore.

Crema di finocchi con miglio e pinoli

Monday Soup #5 – Crema di finocchi con miglio e pinoli

per 4 persone

5 finocchi
50 g di miglio
2 cucchiai di pinoli
100 g di parmigiano reggiano in scaglie
sale fino marino integrale
olio evo

  1. Bolli il miglio. Nel frattempo taglia i finocchi a spicchi (metti da parte le piccole barbe) e cuocili in poca acqua bollente salata.
  2. Fai rosolare i pinoli in un cucchiaino d’olio evo. Riduci a scaglie il parmigiano.
  3. Scola il miglio tenendo da parte l‘acqua. Sgocciola i finocchi e frullali aggiungendo parte dell’acqua di cottura del miglio sufficiente a ottenere una crema.
  4. Versala nelle ciotole, aggiungi un cucchiaio di miglio al centro e distribuisci sopra il formaggio, i pinoli e le piccole barbe di finocchio tenute da parte.

Si ringrazia:
L’Opificio per il tessuto a disegno bianco e nero in lino e viscosa.

©Foto mie

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x