Questi frollini all’albicocca partono da una frolla di riso e mais che li rende molto friabili oltre che glutenfree, la marmellata di albicocche l’ho acquistata l’estate scorsa in un agriturismo altoatesino, è buonissima e ha un colore splendido, da sola fa già metà della ricetta! Li ho abbinati a una tisana alla pesca e mela che mi piace anche perché si vedono i pezzettini di frutta attraverso il filtro in tessuto…

© frollini all'albicocca con tisana alle pesca e mela

Frollini all’albicocca

60 g di burro
50 g di zucchero
1 uovo
100 g di farina di mais fioretto
50 g di farina di riso
un vasetto di marmellata di albicocche
2 cucchiai di zucchero al velo

1.    Montate il burro ammorbidito con lo zucchero, quindi incorporatevi gli altri ingredienti. Formate una palla, avvolgetela in pellicola per alimenti e mettetela in frigo per mezz’ora.
2.    Riprendete la pasta, eliminate la pellicola e stendetela a uno spessore di circa mezzo centimetro (io mi trovo molto bene a stenderla direttamente su un foglio di carta da forno, appiattisco la pasta col palmo della mano, ci appoggio sopra il foglio di pellicola dove era avvolta la pasta e la stendo col matterello così resta tutto pulito e non si appiccica da nessuna parte…)
3.    Ricavate dei biscotti con un tagliapasta rotondo a bordi ondulati, poi con uno stampo più piccolo intagliate la parte centrale della metà dei biscotti in modo da poterli poi sovrapporre. Impastate nuovamente i ritagli, stendeteli e ricavatevi altri biscotti, se la pasta si è ammorbidita troppo passatela in frigo per 10 minuti.
4.    Trasferite i biscotti su una teglia foderata di carta oleata e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.
5.    Distribuite un cucchiaino di marmellata sui biscotti interi e soprapponetevi quelli forati dopo averli spolverizzati di zucchero al velo.

——

©Foto mie

Styling Ornella Rota

Si ringrazia:
Linum per la Tovaglietta marrone in cotone 100%
Ikea per Piatti color melanzana e il Bicchiere

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Ultimi post


x
x