La morbidezza di questa vellutata di porri contrasta piacevolmente con le diverse consistenze delle micro polpettine, delle nocciole tostate e dei cranberry disidratati, che riprendono parte della loro morbidezza a contatto con la crema di verdure.

Anche i sapori si alternano fra la dolcezza dei porri, il gusto deciso e speziato delle polpettine, il calore delle nocciole e la leggera acidità dei cranberry. Qualche fogliolina di rucola selvatica aggiunge piccantezza e colore.
Se sei vegetariano sostituisci la panna con latte di mandorle e prepara le polpettine con tofu e formaggio stagionato a caglio vegetale.

Vellutata di porri con polpettine, nocciole e cranberry / Monday Soup #3 | ©foto Sandra Longinotti

MONDAY SOUP #3 – Vellutata di porri, polpettine, nocciole e cranberry

per 4 persone

4 porri (850 g circa)
400 g di patate
60 g di trita di maiale
30 g di parmigiano grattugiato
l’albume di 1 piccolo uovo bio
50 g di panna
noce noscata, pepe nero
2 cucchiai di nocciole tostate
1 cucchiaio di cranberry disidratati
1 manciata di foglioline di rucola selvatica
sale fino, olio extravergine di oliva

  1. Monda i porri, scarta le radici e la parte alta delle foglie. Affettane mezzo a Julienne e mettilo da parte. Taglia gli altri a tocchetti e cuocili in acqua fredda salata con le patate sbucciate e ridotte a pezzetti. Non mettere troppa acqua, basta che superi la verdura di poco più di un dito.
  2. Nel frattempo impasta la carne con il parmigiano, l’albume e noce moscata grattugiata a piacere. Scalda 3 cucchiai d’olio in una padella e rosolaci la julienne di porri, quindi estraila con una paletta forata e tienila in caldo.
  3. Prendi l’impasto di carne, stacca dei pezzettini della grandezza di una nocciola e modella via via fra le mani delle micro polpettine: buttale direttamente nel condimento dove hai rosolato i porri e cuocile fino a quando sono dorate. Spezza grossolanamente le nocciole in un mortaio (in alternativa utilizza un batticarne o un piccolo mixer).
  4. Quando i porri sono cotti frullali con la loro acqua di cottura e la panna. Versa la vellutata nelle ciotole individuali, distribuisci sopra le polpettine, la julienne di porri, le nocciole, i cranberry e la rucola.
MONDAY SOUP #3 - Vellutata di porri con micro polpettine, nocciole e cranberry. La ricetta Condividi il Tweet

Si ringrazia:

Officinando per il sottopiatto in acciaio spazzolato e serigrafato della serie Jungle

©Foto mie

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Il Risotto al Pomodoro dei Costardi Bros e il cucchiaio Gio Ponti

Almeno ogni vent’anni bisognerebbe rivedere alcune regole di Bon Ton. Marchesi sdoganò la scarpetta rendendola elegante, Cedroni e Bottura  introdussero show cooking che finivano col leccarsi le dita… “chessarà” quindi mangiare il risotto col cucchiaio?  Da tempo solo un piacere. Lo sanno bene Christian e Manuel Costardi, che agli eventi ti mettono in mano un barattolo […]

Scopri di più

x