Questo è uno dei dessert che Ugo Alciati ha preparato sulla Elmo’s Fire, la barca condotta da Giovanni Soldini, durante le prime due tappe della 7 Mosse in rotta verso New York. La ricetta è uscita su Grazia (sotto vedete un paio di foto del back stage del servizio) e Ugo mi ha permesso di ripubblicarla sul mio blog. Grazie Ugo!

© sulla Elmo's Fire, per l'occasione set dello shooting del servizio 7 Mosse uscito su Grazia - Ugo Alciati e Giandomenico Frassi impegnati nella foto del dessert "Panna cotta in zuppa di fragole"

Panna cotta in zuppa di fragole

ingredienti per 15 stampini

9 dl di panna liquida
1,5 dl di latte
120 g di zucchero
1 baccello di vaniglia
scorza di limone
8 g di colla di pesce
300 g fragole mature

  1. Portate a ebollizione la panna con il latte, 50 g di zucchero, la vaniglia e la scorza di limone.
  2. Aggiungete la colla di pesce ammorbidita precedentemente in acqua fredda e ben strizzata. Lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente e versatelo negli stampini monodose del diametro di 8 cm circa. Poneteli in frigorifero per 5 ore.
  3. Prima di servire preparate con lo zucchero rimasto un caramello di un bel colore ambrato, immergetevi le fragole lavate e tagliate a dadini.  Lasciate cuocere per 1 minuto.
  4. Disponete sul piatto le fragole e adagiatevi vicino la panna cotta. Decorate con dello zucchero caramellato.

Aggiungo che i piatti utilizzati per il servizio di Grazia (le foto di questo post sono del back stage del servizio) sono riciclabili, prodotti da Comatec e distribuiti da CHS Group.

©Foto mie


Per chi vuole approfondire:

7 Mosse

Share_on

2 pensieri riguardo “Panna cotta in zuppa di fragole – di Ugo Alciati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Limoncello fatto in casa

Ringrazio nuovamente mia cugina Anita per avermi dato questa ricetta. E la mia amica Laura che la primavera scorsa mi ha regalato dei limoni liguri profumatissimi. Il mio primo limoncello fatto in casa è nato così, nel migliore dei modi. L’importante è utilizzare frutti freschi non trattati, gli altri ingredienti si trovano al supermercato. Il […]

Scopri di più

senza glutine Legù

Capita a volte che un problema personale si trasformi in un’ottima idea. Come il progetto Legù, nato proprio così: la sua ideatrice e fondatrice Monica Neri ha sofferto di diabete in gravidanza, e dovendo rinunciare ad alcuni alimenti ha trovato il modo di sostituirli, anche grazie a uno studio di due Università, una di Milano […]

Scopri di più

Mortadella Pratese al Tartufo

La storia della Macelleria Mannori inizia negli anni ’50 con l’apertura della macelleria salumificio da parte del nonno, che da tempo affiancava il padre nell’allevamento e commercio di bestiame. Con il successivo ingresso dei figli l’attività si è ampliata e diversificata in macelleria e salumificio e adesso, alla quarta generazione, ci sono Sue Ellen Mannori […]

Scopri di più

x