Enrico Zallot, Marketing Manager della Koppert Cress, preferisce definire “piantine” questi germogli perché sono un po’ cresciutelli, a me per semplicità piace chiamarli germogli (ma nel tempo verranno ribattezzati micro green) e sono gli stessi che ho utilizzato per il servizio di cucina uscito sul numero di Aprile 2011 di CASAfacile.

© Enrico Zallot e i germogli Koppert Cress
Vi piacciono? Sono prodotti in Olanda. Non li trovate per caso, ma non è difficile farseli procurare: chiedete al vostro ortolano che sa a chi ordinarli all’Ortomercato.
Assaggiate la Salicornia croccante e salata, il dolcissimo Honny Cress, il frizzante Sechuan Cress (non i fiori, mi raccomando!), il Tahoon Cress che sa di sottobosco e anche i fiori commestibili: Bean Blossom e Blue Ocean, peccato siano esauriti i buonissimi Dashi Button che sanno di anice e menta e gli Apple Blossom dal gusto acidulo di mela verde. Sarà per la prossima volta, Enrico è presente a tantissimi eventi (qui siamo a Taste) e col suo orto in miniatura si riconosce da lontano…

©Foto mie

 

Share_on

Un pensiero riguardo “i micro green di Koppert Cress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Monday Soup #2 – Minestra di Fagioli tondini, Riso integrale, Verza e Curry

Nuovo Lunedì, nuova Monday Soup. La #2 è una minestra di fagioli tondini dal sapore delicato e buccia sottilissima, riso integrale speziato al curry e verza appena saltata in padella. C’è anche del peperoncino fresco leggermente piccante, io ho scelto il Rocotillo Bishop’s Crown perché oltre a essere fra i peperoncini meno piccanti (1500-2500 SHU) […]

Scopri di più

x