Maria Adelaide Mazzucco, aka Maide (il diminutivo che le aveva dato sua mamma “unendo le prime due e le ultime tre”), è una creativa del cioccolato e ha il suo laboratorio a Rapallo. La sua firma sul cioccolato è una spirale, che traccia come augurio di crescita, energia e cambiamento.

Sono tanti anni che apprezzo il suo lavoro, e chissà poi perché ma ci siamo sentite per la prima volta solo l’altro giorno, quando abbiamo parlato delle uova che ha pensato per Pasqua. Io mi ero innamorata di Yin-Yang, un suo uovo dal design essenziale che purtroppo ha fatto in un unico esemplare, ma mi auguro che da quel prototipo l’anno prossimo possa nascere un lavoro ben più importante perché è davvero fuori dai soliti schemi.

Quest’anno il filo conduttore è il numero 4 e 4 i colori che ha utilizzato per le loro simbologie (l’arancione dona vitalità e armonia, il giallo dona estroversione e autostima, il verde porta equilibrio e perseveranza, l’azzurro porta lealtà e dona creatività), sotto c’è la foto dell’uovo coi 4 fiori dedicato a Andy Warhol.

dedicato a Warhol - Maide, Pasqua 2014

“Ho fatto un mezzo uovo con la spirale energetica partendo dalla gallina e disegnandola in tondo sull’uovo come la spirale di Fibonacci” mi ha spiegato Maide “ho fatto la cartolina d’auguri e il cerchio bombato come segnaposto“. L'uovo spirale - Maide, Pasqua 2014

Infine l’albero della vita, che racchude nei suoi rami a spirale uova, fiori, pulcini, galline… e in cima il calore e l’allegria del sole, che è l’augurio di Maide per una Pasqua piena di gioia, speranza ed energia.

E in tutte le uova c’è lo stesso regalo (ma diverso), il braccialetto di Medjugorje.

L'albero della vita - Maide, Pasqua 2014 Maide via Betti, 233  –  16035 Rapallo (GE) 

tel. +39 0185 1870325   mobile +39 347 2191044

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x