Le Patacche nascono per mano del Maestro Vetraio Tiziano Rossetto su idea e disegno di Marcella Giugiario, Paola Bussi e Roberta Pedrazzani di Matite Colorate.
Sono anelli in vetro di Murano. Fin qui potrebbe anche essere un déjà-vu, ma il bello sta proprio… nell’anello!

Infatti Le Patacche non sono anelli qualsiasi, ma rane, ippopotami, coccodrilli, rinoceronti, ricci e… maiali.
Uno di questi, e arrivo al punto, è proprio l’amatissima Cinta Senese, come avrei potuto restarle indifferente? Pensate alla sorpresa di trovarla nell’uovo di cioccolato! (anche perché si dice che Le Patacche portino fortuna)

A questo punto vi chiederete come metterla nell’uovo… semplicissimo, basta andare da chi lavora il cioccolato in modo artigianale!

 

© anello Cinta Senese della collezione Le Patacche


DOVE SI TROVA:  Matite Colorate

QUANTO COSTA: € 120,00

PIESSE: Da indossare (come le altre Patacche) “muso negli occhi e il resto al mondo”

Share_on

Un pensiero riguardo “La Cinta al dito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Il Risotto al Pomodoro dei Costardi Bros e il cucchiaio Gio Ponti

Almeno ogni vent’anni bisognerebbe rivedere alcune regole di Bon Ton. Marchesi sdoganò la scarpetta rendendola elegante, Cedroni e Bottura  introdussero show cooking che finivano col leccarsi le dita… “chessarà” quindi mangiare il risotto col cucchiaio?  Da tempo solo un piacere. Lo sanno bene Christian e Manuel Costardi, che agli eventi ti mettono in mano un barattolo […]

Scopri di più

x