Le Patacche nascono per mano del Maestro Vetraio Tiziano Rossetto su idea e disegno di Marcella Giugiario, Paola Bussi e Roberta Pedrazzani di Matite Colorate.
Sono anelli in vetro di Murano. Fin qui potrebbe anche essere un déjà-vu, ma il bello sta proprio… nell’anello!

Infatti Le Patacche non sono anelli qualsiasi, ma rane, ippopotami, coccodrilli, rinoceronti, ricci e… maiali.
Uno di questi, e arrivo al punto, è proprio l’amatissima Cinta Senese, come avrei potuto restarle indifferente? Pensate alla sorpresa di trovarla nell’uovo di cioccolato! (anche perché si dice che Le Patacche portino fortuna)

A questo punto vi chiederete come metterla nell’uovo… semplicissimo, basta andare da chi lavora il cioccolato in modo artigianale!

 

© anello Cinta Senese della collezione Le Patacche


DOVE SI TROVA:  Matite Colorate

QUANTO COSTA: € 120,00

PIESSE: Da indossare (come le altre Patacche) “muso negli occhi e il resto al mondo”

Share_on

Un pensiero riguardo “La Cinta al dito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x