Qualche giorno fa, mentre ero al ristorante di Eugenio Boer [Bu:r] per un press lunch, mi sono chiesta perché ci fosse un vitellino sotto a una campana di vetro come centrotavola.

Poi l’ho capito. Ma prima che Eugenio ci “svelasse il mistero” ci ha proposto un percorso molto interessante dei suoi piatti in abbinamento agli aceti balsamici di Mazzetti, sia l’IGP che il Tradizionale di Modena DOP. Ti parlerò presto in un altro post delle idee da cui puoi prendere spunto per dare un nuovo “boost balsamico” anche a quel risotto che ti viene così bene…

ti piace sorprendere gli ospiti? ecco un'idea carina da "rubare" a @eugenio_boer 😃 #beurredisigny @IsignySteMere Condividi il Tweet

E il centrotavola? E’ una piccola sorpresa, guarda il mio videoracconto di 30 secondi e saprai come servire pane e burro (Eugenio ha scelto lo strepitoso Beurre d’Isigny demi-sel) partendo da una mise en place evocativa che puoi replicare facilmente a casa: sono sicura che piacerà anche ai tuoi ospiti!

 

 

L’idea del pane e burro ti è piaciuta ma vuoi cambiare ingrediente? Prova col gelato! Enjoy :)

Pane e burro: Eugenio Boer accompagna il suo pane al Beurre d'Isigny | ©foto Sandra Longinotti

©foto mie

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x