A Identità Golose… con WineLove!

Pubblicato in Eventi il: 25 gennaio 2011

E’ vero, mi divertiva che il titolo di questo post sembrasse una dedica di un innamorato.
D’altronde, WineLove…

Fatto sta che quest’anno, oltre a correre in orizzontale fra una sala e l’altra di Identità Golose (il congresso si svolge dal 30 gennaio al 1 febbraio, con diversi relatori in contemporanea nelle 3 sale del Milano Convention Centre), Paolo Marchi ideatore e curatore di #igmi (questo è l’hashtag ufficiale di Identità Golose, e a proposito: io twitto come @Sandrablog_it), ci ha fatto pure la sorpresa di farci andare su e giù fra i due piani di via Gattamelata 5: Identità al primo e WineLove all’ammezzato. Poco male, ci sentiremo meno in colpa con gli assaggi che ci attendono ;) e non barate! niente scala mobile…

Il congresso è aperto agli operatori del settore, ma vi si può accedere anche acquistando un ticket, non proprio indolore e quindi da valutare. Invece potete venire tutti a WineLove, che inizia sabato 29 gennaio, dove troverete una scelta di vini dall’ottimo rapporto qualità-prezzo (ma anche corsi di cucina e risotti d’autore). Oggi, alla conferenza di presentazione del Congresso, Ludovica Amat (ideatrice e curatrice di WineLove) ha detto che “la partnership con Identità Golose si è costruita sulla scia del Lusso della Semplicità, e ha 3 cardini: il valore massimo di 10 € (quello che il consumatore di qualità ritiene sia il prezzo giusto), la ricerca di realtà italiane interessanti da far emergere, e le cantine ultraconosciute che abbiano nel cassetto qualcuno di questi Oscar”. (WineLove, 29-31 gennaio – ingresso 15 €)

E c’è di più: in contemporanea da sabato a lunedì si affianca la seconda edizione di “Un risotto per Milano”: risotti d’autore il cui ricavato verrà devoluto all’ANLAIDS Sezione Lombarda. Quindi meglio che vi organizziate prima, segnandovi orari e tappe in agenda. Fondamentale: per assaggiare i risotti bisogna avere il ticket, in vendita solo all’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele, l’offerta è libera a partire dagli 8 €, per info numero verde 800 825 144.

Sabato potete addirittura passare buona parte della giornata in centro, intercalando shopping e risotti (partecipano all’evento alcuni importanti, centralissimi ristoranti). Però spostatevi anche in zona Fiera per assaggiare quelli che verranno preparati a WineLove, li troverete fino a lunedì (mentre in centro solo sabato) in un’alternanza di famosi chef presentati da bravissime foodblogger.  Trovate i loro link fra gli approfondimenti, fate un giro sui loro blog, troverete tanto gusto, tanta passione e tante belle idee!

© Il piatto di Identità Golose con le tigelle di Massimo Bottura

Ma torniamo a Identità Golose: riconoscete la foto qui sopra? Già, è proprio quella che ho scattato a casa di Massimo Bottura, il piatto di tigelle che lui ha dedicato a Paolo Marchi e che fa tanto Lusso della Semplicità, che anche quest’anno resta il tema portante del congresso, approfondito nei segni e gesti. Torna anche Identità di Pasta, un altro tema inesauribile e come new entry Identità di Birra e Identità di Riso e Risotti. La Regione Ospite è il Piemonte. E poi tanti incontri a tema dolce (con note salate e vegetali) con La Pasticceria italiana da ristorazione che mette a fuoco  quanto sia importante in un ristorante che il dessert sia in sintonia con le altre portate, Identità di Miele che era stato preannunciato l’anno scorso e Dossier Dessert in collaborazione con l’Ecole du Grand Chocolat Valrhona. Guardate il programma completo sul sito, saranno presenti più di 60 noti chef italiani e stranieri, ma anche importanti produttori e personaggi di rilievo nel mondo food&beverage come Teo Musso (Birra Baladin) e Andrea Paternoster (Mieli Thun).

Infine volevo aggiungervi i  “FuoriSala” ovvero cosa succede negli stand dei produttori che espongono nell’area di passaggio che circonda le Sale, ma la cosa si fa lunga, così visto che è molto interessante sto raccogliendo informazioni e appena ho l’intero programma vi rimando al post che svela tutti questi assaggi da non perdere!

per chi vuole approfondire:

Programma di Identità Golose 2011
WineLove
Un risotto per Milano (gruppo aperto su Facebook)
Un risotto per Milano (dal sito di Identità Golose)
ANLAIDS Sezione Lombarda
Valrhona
la ricetta delle Tigelle di Massimo Bottura

Birra Baladin
Mieli Thun

I Ristoranti del Centro che partecipano a “Un Risotto per Milano” Sabato 29 gennaio:

ore 12:00/15:00 – Il Marchesino (chef Daniele Canzian) p.zza della Scala ang. via Filodrammatici
ore 16:30/19:30 – Peck (chef Ferdinando Martinotti) via Spadari, 9
ore 16:30/19:30 – Peck Italian Bar (chef Matteo Pisciotta) via Cantù, 3
ore 17:30/19:30 – Trussardi alla Scala (chef Andrea Berton) p.zza della Scala, 5
ore 18:00/20:00 – Park Hyatt (chef Filippo Gozzoli) via T. Grossi, 1

Chef e Foodblogger presenti a WineLove per “Un Risotto per Milano”:

Sabato 29 gennaio
ore 16 – Cesare Battisti (Ratanà) presentato da Barbara Torresan di Chez Babs
ore 18 – Matias Perdomo (Al Pont de Ferr) presentato da Chiara e Angela Maci di Sorelle in Pentola
ore 20 – Matteo Torretta (appena approdato al Resort Feudi della Medusa) presentato da Edda Onorato di Un dejeuner de Soleil

Domenica 30 gennaio
ore 12 – Daniel Canzian (Il Marchesino) presentato da Lydia Capasso di Tzatziki a colazione
ore 14 – Viviana Varese (Alice) presentata da Sandra Salerno di Un tocco di zenzero
ore 16 – Andrea Besuschio (Pasticceria Besuschio) presentato da Serena Rusnati di Fragola e Zafferano
ore 18 – Alessandro Negrini e Fabio Pisano (Il luogo di Aimo e Nadia) presentati da Mariachiara Montera e Fabrizio Roych di The chef is on the table

Lunedì 31 gennaio
ore 11 – Christian e Manuel Costardi (Cinzia – Da Christian e Manuel) presentati da Genny Gallo di Al cibo commestibile
ore 13 – Stefano Deidda (Dal Corsaro) presentato da Laurel Evans di Un’americana in cucina

Continua a leggere

Tag

Commenti

  1. 1 25 gennaio 2011 at 6:35
    Permalink

    Felice di aver fatto la tua conoscenza, ci vediamo questo finesettimana!

  2. 2 25 gennaio 2011 at 8:42
    Permalink

    piacere mio giuseppe, a prestissimo a identità golose!

  3. 3 31 gennaio 2011 at 20:28
    Permalink

    Peccato non essersi conosciute…

  4. 4 1 febbraio 2011 at 9:11
    Permalink

    peccato davvero genny, speravo proprio di conoscervi tutte al congresso e di riuscire a fare un salto a winelove ma questi sono tre giorni intensissimi di lavoro in tempo reale su identità…
    intanto ti faccio i complimenti per il tuo blog che seguo da tempo, molto carino e con una grafica molto fresca e pulita. a presto!

Lascia un commento