A lume di candela

Pubblicato in Mi Piace il: 5 gennaio 2015

Qualche settimana fa  mi sono imbattuta in “One Flame” di Moritz Waldemeyer e Ingo Maurer, o meglio è stata la sua fiamma ondeggiante in una vetrina di via dell’Orso ad attrarre il mio sguardo dall’altra parte della strada. Sono entrata per chiedere informazioni ma l’unico commesso era già impegnato e ho girato il negozio da sola, dopo aver ammirato da vicino quella sottilissima candela a LED con la fiamma che non scotta… ma sembra assolutamente reale.

My New Flame__Moritz Waldemeyer, Ingo Maurer und Team 2013 | foto Tom Vack ©Ingo Maurer GmbHUna candela stilizzata molto affascinante, che potete portarvi dietro e appoggiare ovunque infilata sulla sua piccola base a batterie ricaricabili via USB (My New Flame), ma che può essere appesa a soffitto da sola (One New Flame) o in gruppo a formare un bellissimo lampadario (Flying Flames) che al buio ha un che di magico, con tutte quelle candele che sembrano sospese nel vuoto…

Flying Flames__Moritz Waldemeyer, Ingo Maurer und Team 2013 | foto Tom Vack ©Ingo Maurer GmbHFlame, la candela, è un circuito stampato –disponibile in nero o rosso– di cm 43 x 3 x 0,3 dove brilla una fiamma a LED, programmati sulla base di filmati di vere candele accese, per questo è così “reale”. E’ più di una bella idea questa di Moritz Waldemeyer e Ingo Maurer, è tecnologia e poesia.

—-

foto Tom Vack ©Ingo Maurer GmbH

per chi vuole approfondire:

Ingo Maurer

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento