Dessert di cetrioli e mela con fiori di Begonia

Pubblicato in Ricette ›› Dolci il: 6 maggio 2017

Questa è una ricetta del mio libro “Home Kitchen Garden” edito da Nomos Edizioni (pubblicato in tedesco da Verlag Anton Pustet col titolo ”Kräuterfrisches Kulinarium”) con le foto – bellissime, non mi stancherò mai di ripeterlo – di Marino Visigalli e il mio food styling.

In Home Kitchen Garden trovi tante ricette e idee su come utilizzare fiori e foglie eduli per rendere più piacevole la tua tavola, e le indicazioni per coltivare in vaso 14 piante che ho scelto  fra orticole, spontanee e ornamentali: hanno cicli di vita diversi così avrai balcone, tavola e piatti fioriti in tutte le stagioni.

Un fiore di begonia gialla | ©foto Marino Visigalli dal mio libro "Home Kitchen Garden" Nomos Edizioni

I tuberi di BegoniaBegonia x tuberhybrida – si piantano in primavera, non troppo profondi in modo che restino a livello del terreno, e direttamente nel vaso definitivo. Richiedono annaffiature frequenti senza ristagni d’acqua nel primo periodo di accrescimento, poi regolari, e luce indiretta, sono le classiche piante da “seconda fila” che stanno bene a mezz’ombra, protette dalle fronde di specie più alte. E fioriscono tutta l’estate.

Un fiore di begonia rende più bello il cestino dei bicchieri dove infilare posate, tovaglioli e grissini per una mise en place open air - un'idea di lifestyle dal mio libro "Home Kitchen Garden", ©foto Marino Visigalli - Nomos Edizioni

Il gusto acidulo dei bocci e dei fiori di begonia è più intenso in quelli di colore rosso e più delicato nei bianchi e gialli. Nelle mise en place sono sempre protagonisti per le loro forme e i colori intensi. Non dimenticare di utilizzare anche le foglie che risultano particolarmente interessanti per la diversità di struttura e i bordi frastagliati.

Dessert di cetrioli e mela con fiori di begonia | ©foto Marino Visigalli dal mio libro "Home Kitchen Garden" Nomos Edizioni


Dessert di cetrioli e mela con fiori di Begonia

per 4 persone

1 mela verde non trattata

2 cetrioli

200 g di yogurt greco intero

100 g di crème fraîche

3 cucchiai di miele di acacia

4 cucchiai di panna

4 fiori di Begonia x tuberhybrida

foglioline di menta

2 cucchiaini di semi di papavero

  1. Spunta e sbuccia i cetrioli, e riducili a filo con l’apposito utensile.
  2. Elimina il picciolo della mela, tagliala a spicchi e poi a listarelle, esegui quest’operazione all’ultimo momento oppure spruzzala di succo di limone in modo che non annerisca.
  3. Mescola lo yogurt con la panna, il miele e la crème fraîche, dividi il composto nelle ciotoline individuali e distribuisci sopra il cetriolo, la mela, i semi di papavero, le foglioline di menta e i fiori. Avverti i tuoi ospiti di non mangiare gli stami o staccali tu prima di aggiungere i fiori, oppure aggiungi solo i petali.

CONSIGLI

Ci sono diversi utensili per tagliare la verdura a filo, i più pratici hanno diverse lame ravvicinate e si usano come un temperamatite.

Il bocciolo di begonia è particolarmente succoso e piacevolmente acidulo | ©foto Marino Visigalli

“Home Kitchen Garden”, ©foto Marino Visigalli – Nomos Edizioni

è in vendita in libreria e online su Amazon IBS

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento