Se il party è cool anche il rotolone di carta da cucina può essere sdoganato come rullo di tovaglioli a strappo. Dalla sua ha il plus di essere funzionale e immediatamente riconoscibile, tanto a volte capita di usarlo così anche a casa… proprio come la scarpetta, che al ristorante stellato diventa snob (la consiglia pure Gualtiero Marchesi).

Quando il rotolone di carta da cucina diventa trendy \ al Factory Party di Pentole Agnelli | ©foto Sandra Longinotti

E cosa c’è di più eccentrico ed esclusivo di una fabbrica che apre i battenti ai non addetti ai lavori trasformandosi in luogo conviviale?

...e la Giusy dello Chalet Fernanda tira la sfoglia, la taglia, la riempie e la chiude... \ al Factory Party di Pentole Agnelli | ©foto Sandra Longinotti

 

L’aveva capito già molti anni fa Gianfranco Pampaloni, che di sera trasforma la mensa della sua fabbrica d’argenteria in ristorante, creando un insolito contrasto fra il fascino fané delle modeste mattonelle verdine da cucina anni ’60 che foderano le pareti e la preziosa argenteria nella mise en place, trasformazione che coinvolge anche gli operai che a turno diventano camerieri sui generis in tute da aviatore e guanti bianchi (ne ho scritto su D La Repubblica).

 

Il mio articolo sul ristorante "In Fabbrica" nell'argenteria Pampaloni, pubblicato su D La Repubblica n.861 dell'ottobre 2013

 

Bene, sabato scorso ho avuto la riprova di quanto cambiare le regole con un taglio nuovo avvicini e faccia ricordare positivamente un brand.

 

farine macinate a pietra certo, ma con la luce giusta il pane dei Fratelli Longoni diventa POP \ al Factory Party di Pentole Agnelli

 

Sto parlando del Factory Party per il centodecimo anniversario di Pentole Agnelli, un mix di street food di qualità, musica live e dj set perfettamente integrati in un luogo di produzione dove di solito fanno pentole.  E coperchi.

©Foto mie

per chi vuole approfondire:

“Street Food in Fabbrica” il mio videoracconto della serata sul mio canale YouTube

 

le tortine monoporzione di Luca Montersino, copie fedeli della torta per il 110° anniversario di Pentole Agnelli \ al Factory Party

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x