Risotto al pane, burro e alici, di Marco Stabile

Andare da Marco Stabile è sempre una sicurezza. E un viaggio. Questo è verso un gusto “che resta dentro” dall’infanzia, pane burro e acciughe.

Marco l’ha ripensato come risotto. Ne ha arrotondato il gusto con la dolcezza del burro, l’ha reso intenso con la colatura di alici e rinfrescato con le acciughe marinate nel succo d’arancia. E in ricordo del pane ha aggiunto la piccola sorpresa delle briciole, piacevole contrasto a tanta morbidezza.

Qui la sua ricetta, the original all’Ora d’Aria.

Risotto al pane, burro e alici, di Marco Stabile | ©foto Sandra Longinotti

Il risotto al pane, burro e alici

per 4 persone

320g riso Carnaroli bio

12 alici freschissime private della testa e pulite

1 arancia

30g colatura di alici

150g burro di ottima qualità

1,2 litri acqua bollente leggermente salata

50 g parmigiano reggiano grattugiato

3 fette sottilissime di pane toscano fritto

50g olio extravergine d’oliva

1 scalogno tritato

1 foglia di alloro

1 cl vino bianco aromatico

sale e pepe

  1. Marinare per almeno mezz’ora in frigo le alici nel succo e scorza dell’arancia grattugiata.
  2. Far tostare molto bene il riso in 40 g di olio extravergine d’oliva, bagnare con vino bianco e aggiungere lo scalogno fatto appassire in altra padellina con 10g di olio.  Versare a questo punto l’acqua bollente, abbassare la fiamma fino a medio livello e incoperchiare. Far cuocere così per 10 minuti.
  3. Togliere dal fuoco, far riposare 2 minuti.  Iniziare a mantecare incorporando inizialmente il burro in pezzi e la colatura di alici.  Aggiungere il parmigiano e lavorare fino a cremosa consistenza. Aggiustare di sale e impiattare in modo disteso e guarnire con le alici marinate, qualche fogliolina di prezzemolo ed il pane fritto sbriciolato.

—-

©Foto mia

Share_on

Un pensiero riguardo “Risotto al pane, burro e alici, di Marco Stabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Limoncello fatto in casa

Ringrazio nuovamente mia cugina Anita per avermi dato questa ricetta. E la mia amica Laura che la primavera scorsa mi ha regalato dei limoni liguri profumatissimi. Il mio primo limoncello fatto in casa è nato così, nel migliore dei modi. L’importante è utilizzare frutti freschi non trattati, gli altri ingredienti si trovano al supermercato. Il […]

Scopri di più

senza glutine Legù

Capita a volte che un problema personale si trasformi in un’ottima idea. Come il progetto Legù, nato proprio così: la sua ideatrice e fondatrice Monica Neri ha sofferto di diabete in gravidanza, e dovendo rinunciare ad alcuni alimenti ha trovato il modo di sostituirli, anche grazie a uno studio di due Università, una di Milano […]

Scopri di più

Mortadella Pratese al Tartufo

La storia della Macelleria Mannori inizia negli anni ’50 con l’apertura della macelleria salumificio da parte del nonno, che da tempo affiancava il padre nell’allevamento e commercio di bestiame. Con il successivo ingresso dei figli l’attività si è ampliata e diversificata in macelleria e salumificio e adesso, alla quarta generazione, ci sono Sue Ellen Mannori […]

Scopri di più

x