A Francesca Natali il tè piace proprio tanto. Tanto da averne fatto la sua professione, da commuoversi (sinceramente) durante una cerimonia del tè, e da comunicarlo in tutti i modi per trasferire un pensiero semplice ma (almeno qui da noi) arduo a radicare: non fossilizziamoci nei luoghi comuni, il tè è adatto a ogni momento del giorno.

Francesca Natali ©foto Matteo Barro

Così ha aperto a Milano la sua boutique ArtedelRicevere – L’Arte di Offrire il Thé dove potete trovare più di 250 varietà provenienti da tutto il mondo (e anche tanti bellissimi accessori per servirlo), e dove organizza corsi e degustazioni per trasferire la cultura del tè. Lo usa anche per cucinare ed è l’ingrediente principale dei suoi cocktail. Le ricette sono sul suo blog [che vi consiglio di visitare perché è veramente interessante] e una è qui sotto, grazie Francesca!

Sultanahmet, cocktail di Francesca Natali ©foto Matteo Barro
Sultanahmet

4 cl di vodka grey goose pera
12 cl di tea freddo Sultanahmet
4 cl di ginger ale
lime

Preparazione: mettere in infusione a freddo per 5/6 ore il tea con aggiunta di zucchero. Pestare il lime con zucchero di canna, riempire il bicchiere di ghiaccio a cubetti, versare la vodka alla pera, versare il tea e completare con un top up di ginger ale. Mescolare bene e servire con le cannucce.

Decorazione: lime à Julienne

©foto di Matteo Barro

 

 

Share_on

2 pensieri riguardo “I cocktail al tè di Francesca Natali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Ultimi post


x
x