La trippa o piace da morire o ripugna. Le trippe di baccalà ancora di più, perché in bocca danno una sensazione un po’ “scivolosa” che non è gradita a tutti. Però è la parte più pregiata del baccalà, non è semplicissima da reperire ed è molto di moda… assaggiala almeno una volta, fosse solo per curiosità.

Trippe di baccalà al pomodoro

per 4 persone

8 trippe di baccalà già dissalate
400 g di pomodorini
4 scalogni
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva, sale, pepe bianco

1.    Pulite le trippe di baccalà eliminando tutti i filamenti scuri, sciacquatele e tagliatele a listarelle dello spessore di un dito.
2.    Tritare l’aglio, gli scalogni e il prezzemolo e fateli dorare in 3 cucchiai d’olio. Prima che prendano colore aggiungete le trippe e fatele insaporire, poi unite i pomodorini tagliati a spicchi e cuocete a fiamma media per una decina di minuti o fino a quando sono morbide. Fate attenzione a non cuocerle troppo perché oltre al giusto punto di cottura le trippe iniziano a sciogliersi.
3.    Servite con pane tostato.

——

©Foto mia

Props Stylist | Ornella Rota

Props | Naturalmente, fondo di carta | Rina Menardi, ciotole

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x