Fino a qualche anno fa avrei sgranato gli occhi: è vero, l’abbinamento malt&food è una consuetudine nei paesi anglosassoni, ma da noi è ancora poco conosciuto e io ero alquanto diffidente.

Invece un paio di ‘Salone del Gusto’ fa ho voluto mettermi alla prova affrontando un laboratorio di salmone affumicato e whisky. Una scoperta.

Non solo gli abbinamenti erano perfetti, ma degustando con moderazione non ho risentito del grado alcolico. Quindi se per voi l’abbinamento cibo-whisky è una novità vi suggerisco di fare questa esperienza, se non lo è probabilmente avrete voglia di ripeterla.

Talisker 10 y.o. abbinato al piatto dello chef Marco Stabile

Si chiama Talisker pairings d’autore e succede in 13 ristoranti associati ai JRE (Jeunes Restaurateurs d’Europe) che hanno aderito all’iniziativa (trovate la lista in fondo al post, negli approfondimenti), ma ecco come funziona:

fino al 14 marzo avrete il piacere di assaggiare un appetizer o pre-dessert abbinato al Talisker 10 years old – il tutto free

dal 15 marzo a fine aprile l’assaggio si trasforma in una normale porzione, un antipasto o dessert abbinato al Talisker 10 y.o. – pagherete solo il piatto

Fra gli chef c’è poi chi, oltre a pensare l’abbinamento a tavola, ha inserito il single malt in questione anche nella preparazione del piatto. Come Marco Stabile, che mi ha mandato foto e ricetta dei Gamberi marinati e patate soffici al Talisker o che troverete nel suo ristorante Ora d’aria a Firenze. E non è finita, ho ricevuto anche la ricetta di Marcello Trentini del ristorante Magorabin a Torino, che ha dato pure indicazioni di come fare l’aperitivo col single malt in abbinamento. Se poi di ritorno da uno di questi ristoranti volete riprovarci a casa, chiedetemi la ricetta nello spazio dei commenti e io farò in modo di accontentarvi! ;)

il video “Fred Buscaglione – Whisky facile” è stato inserito su Youtube da FRATUCK89 (grazie per la condivisione, una vera chicca!)

 

Share_on

2 pensieri riguardo “Malt&Food by Talisker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x