Quella delle pesche ripiene è una ricetta semplicissima e glutenfree, si prepara in anticipo per servirla dopo almeno una mezz’oretta di raffreddamento in frigo, e se resta qualche pesca a casa nostra il giorno dopo c’è la gara per spartirsi “l’avanzo”!

la mia #ricetta delle pesche ripiene: veloce, semplicissima e pure #glutenfree! Condividi il Tweet

 

Pesche ripiene

per 6 persone

9 pesche  (6 se sono grosse) non trattate

90 g di zucchero

1 bicchierino di Alchermes

2 tuorli

50 g di amaretti morbidi

60 g di farina di mandorle

2 cucchiai di mandorle a lamelle

  1. Versa l’alchermes in una teglia di pirex o di coccio inclinandola per ricoprire bene tutto il fondo e cospargilo con 40 g di zucchero.
  2.  Monta i tuorli con lo zucchero rimasto.
  3. Nel frattempo lava le pesche, asciugale, dividile a metà, snocciolale e scava leggermente l’incavo centrale tenendo da parte la polpa.
  4. Mescola il composto d’uovo con la polpa delle pesche tagliata a tocchettini, la farina di mandorle  e gli amaretti sbriciolati finemente fra le dita (se usi gli amaretti secchi macinali nel mixer). Trasferisci le pesche nella teglia, riempi il foro centrale con il composto e cospargi di mandorle a lamelle.
  5. Cuoci le pesche ripiene in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti. Estrai il recipiente e lasciale raffreddare prima di passarle in frigo per almeno mezz’ora prima di servirle.
Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x