Mandorlato_bello e buono.

Questo non lasciatevelo scappare. E’ un mandorlato buonissimo. Fra l’altro al Torronificio Scaldaferro utilizzano cialde senza glutine certificate AIC. Il sapore non cambia, la condivisione sì!

Il Mandorlato Scaldaferro non è solo bello, è artigianale per davvero. Le mandorle vengono tostate in laboratorio, il composto cuoce per 12 ore, viene posato a mano e incartato a caldo per mantenerne tutta la fragranza. Non contiene additivi, coloranti, conservanti.

Il signor Pietro Scaldaferro, titolare del torronificio (su appuntamento potete anche andarlo a trovare in laboratorio), sceglie le materie prime con molta attenzione, seleziona i mieli, le mandorle e gli altri ingredienti (che sono albumi, baccelli di vaniglia e zucchero).

Nella miscela di mieli che aggiuunge al mandorlato classico c’è anche il miele salato di Barena della Laguna Veneta, un miele raro e molto particolare che si ottiene solo col nomadismo, trasferendo le arnie su palafitte nel momento della fioritura (per chi non le conosce, le barene sono quelle lingue di terra a fior d’acqua, che spariscono con l’alta marea e rendono tanto affascinante la laguna… potete vedere qualche foto in fondo a questo post).

Curiosate nel sito Scaldaferro perché ne vale la pena. C’è il torrone morbido al miele d’arancio, non è pressato così resta bello morbido.  A me piacciono molto anche i fiocchi ricoperti di cioccolato (Amadei al 66%)  e i mandorlati limited edition prodotti per festeggiare i 90 anni di attività del laboratorio, uno al miele di barena e l’altro al miele di nespolo (un’altra rarità, questo è raccolto dall’apicoltore palermitano Carlo Amodeo).

E poi i Pinnacoli, mandorlato a forma di stalagmiti, talmente belli che quasi quasi inibiscono dall’allungare una mano…

Foto mie

per chi vuole approfondire:

Torronicifio Scaldaferro

Cioccolato Amadei

Carlo Amodeo

Share_on

4 pensieri riguardo “Mandorlato_bello e buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Ultimi post


x
x