Sembra un osso di seppia…

© mango thai, il seme

Questa è una storia all’incontrario, mi divertiva così. Talmente bello questo seme che volevo iniziare dalla fine del frutto.

E la polpa è fra le più deliziose che io abbia mai mangiato. Extra aromatica, super burrosa… un mango speciale, che non ti fa arrabbiare per staccare la polpa dal seme snello e discreto, leggero, abbigliato di morbide fibre che sembrano setole di un pennello bagnato. Dovevate conoscerlo.

Il frutto si chiama Mango Thai, io l’ho comprato a Zurigo, se amate la frutta aromatica ovunque lo vediate provatelo, da marzo a giugno è proprio il momento della raccolta…

© mango thai

Se poi andate in Thailandia passate da un mercatino come quello nel video qui sotto e assaggiate la loro ricetta tipica con riso glutinoso e latte di cocco zuccherato, ve lo prepareranno al momento… slurp!

[pro-player width=’425′ height=’344′]http://www.youtube.com/watch?v=4cooSrCx-20[/pro-player]

Foto mie

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x