Se oggi ti senti Egoista…

…c’è la giusta dose di pasta per te!

Non è uno scherzo, ma una speciale confezione Egoista da 125 g di buonissima pasta del Pastificio dei Campi, che idea, eh? Se invece siete in due ecco che il peso raddoppia e la confezione si chiama Duetto. Perché questa scelta? Beh, prima di tutto è molto divertente, ma la risposta è un’altra: incentivare i clienti a provare diversi formati (al momento sono 46), cosa che per un single o una coppia risulterebbe più difficile acquistando confezioni da 500 g o da un kg, evitando di trovarsi la dispensa piena di pacchetti aperti (sembra la mia, pullula di sacchetti chiusi con schotch e mollette…)

© Eliche del Pastificio dei Campi

Quella che vedete in foto è una confezione d’assaggio che mi hanno regalato al loro stand durante l’ultimo Identità Golose, come peso diciamo un mezzo egoista (ve lo dico solo perché guardando la foto il rapporto fra pasta e scatola non vi faccia immaginare delle eliche grandi come sfilatini…) e devo ammettere che pur non amando i grandi formati di pasta ho trovato queste eliche veramente ottime. Hanno tenuto perfettamente la cottura e le ho abbinate alle fave in una ricetta semplicissima.

Il pastificio (che è a Gragnano) vende anche direttamente, in attesa che sia attivo l’e-commerce, scrivete e vi sarà mandato. La cosa interessante è che non siete obbligati a comprare un intero cartone di spaghetti ma che restando nella stessa misura di pasta (ce ne sono cinque) potete ordinare un cartone misto e, diciamolo: ci sono anche le confezioni da mezzo chilo!

——-

Per chi vuole approfondire:

Pastificio dei Campi

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Monday Soup #3 – Vellutata di porri con polpettine di maiale, nocciole e cranberry

La morbidezza di questa vellutata di porri contrasta piacevolmente con le diverse consistenze delle micro polpettine, delle nocciole tostate e dei cranberry disidratati, che riprendono parte della loro morbidezza a contatto con la crema di verdure. Anche i sapori si alternano fra la dolcezza dei porri, il gusto deciso e speziato delle polpettine, il calore […]

Scopri di più

x