zuppiera Christmas Collection 2011 di Maria Volokhova

piattino Christmas Collection 2011 di Maria Volokhova

Quelli che vedete sopra sono pezzi dell’ultima Christmas Edition di Maria Volokhova, oggetti particolari ma ancora “nella norma”, io li trovo bellissimi ma la vera innovazione di quest’artista è aver trasformato cuori, arterie, vasi sanguigni, alveoli e altri organi interni del corpo umano in teiere, ciotole, contenitori, che affascinano per il movimento, gli intrecci, le decorazioni floreali o dorate ma anche l’essenzialità della porcellana bianca.

Teiera della collezione Dolci Lacrime di Maria Volokhova

Questa collezione si chiama Dolci Lacrime, ed è composta da pezzi unici pitturati a mano. Opere delicatamente pulp, che magari possono turbare o non piacere ma che restano sempre assolutamente eleganti.

E accessibili: i prezzi di Maria Volokhova partono da € 20 per la Christmas Edition, e da € 160 per Dolci Lacrime, che l’artista produce anche su ordinazione. Potete acquistare le sue creazioni a Mosca, Berlino e a Torino. O direttamente da lei, scrivendole.

Teiera della collezione Dolci Lacrime di Maria Volokhova

per chi vuole approfondire:

Maria Volokhova

in Italia la sua Christmas Collection è in vendita a Torino da Tom Design

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

Gnudi al pomodoro

Questa per me è proprio una ricetta che sa di casa. Eppure l’ho riscoperta recentemente, perché da bambina la guardavo con sospetto… consideravo gli gnudi il parente povero dei ravioli di magro, svestiti della pasta, e allora lo consideravo grave. Adesso invece, che mi sono sfidata a rimettere in discussione i miei ricordi e ho […]

Scopri di più

Semifreddo al caffè

Se è semplice, veloce e buonissimo si chiede la ricetta. E’ la storia di questo Semifreddo al caffè che faceva mia zia Anna in estate, lei era davvero bravissima in cucina, peccato che abitassimo lontane altrimenti sono sicura che avremmo condiviso la passione per la cucina. Adesso ogni volta che preparo questo semifreddo e la […]

Scopri di più

Torta di Crêpes

Il mio primo corso di cucina l’ho fatto a diciott’anni nella prima scuola per appassionati aperta a Milano, e anche se il nome vintage di questa ricetta può farti sorridere, ti assicuro che ai tempi in cui le sorelle Landra me l’anno insegnata (è loro la scuola “La Nostra Cucina”) le crêpes dolci erano molto […]

Scopri di più

x