Banchetto Vampirico di Mezzanotte: Occhi al tegamino in Sangue di Folletto #Halloween

Pubblicato in Ricette ›› Dolci il: 31 ottobre 2012

Da un mio servizio pubblicato su Vanity Fair nel 2007, ecco una ricetta velocissima per dolcetti da brivido, un po’ di Horror per Halloween non può mancare!

© Occhi al tegamino in Sangue di Folletto (foto Luca Colombo)

Banchetto Vampirico di Mezzanotte: Occhi al tegamino in Sangue di Folletto

per 4 bambini

OCCHI AL TEGAMINO

12 g di colla di pesce (6 fogli)

20 g di caramelle gommose alla liquirizia

mezzo cucchiaino da caffè di colorante alimentare azzurro

1 dl di panna

30 g di zucchero

50 cl di sciroppo di granatina

1 matita rossa da pasticceria (facoltativa)

SANGUE DI FOLLETTO

2 vaschette di lamponi

1 bottiglietta di gazzosa

1 arancia rossa

PREPARAZIONE

  1. Raffreddare in freezer uno stampo in silicone con 15 impronte semisferiche di 4 cm di diametro e 2 cm di altezza. Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 5 minuti.
  2. Sciogliere a fiamma moderata le caramelle con 3 cucchiai d’acqua, mescolando continuamente. Spegnere il fuoco e incorporarvi un foglio di colla di pesce. Estrarre lo stampo dal freezer e versare in ogni stampino un cucchiaino da caffè di composto alla liquirizia per formare la pupilla. Riporre in frigo.
  3. Sciogliere un foglio di colla di pesce in 4 cucchiai d’acqua bollente. Aggiungere  10 g di zucchero e il colorante alimentare. Quando il composto è raffreddato estrarre lo stampo dal frigo e versarne un cucchiaino in ogni stampino per formare l’iride. Riporre in frigo.
  4. Portare a ebollizione la panna con 20 g di zucchero, spegnere il fuoco e incorporarvi 2 fogli di colla di pesce. Lasciar raffreddare, quindi versare il composto negli stampini e riporre in frigo.
  5. Raffreddare in freezer il piatto di portata degli occhi al tegamino. Sciogliere 2 fogli di colla di pesce in 2 cucchiai d’acqua bollente. Aggiungere lo sciroppo di granatina e 1,5 dl d’acqua fredda. Versare il composto sul piatto di portata dandogli una forma irregolare come fosse una macchia di sangue. Far solidificare in frigo per qualche minuto, quindi sformare gli occhi e distribuirveli sopra. Riporre in frigo. Al momento di servire con la matita da pasticceria disegnare dei capillari rotti sulla parte bianca dell’occhio.
  6. Preparare il sangue di folletto: passare i lamponi al colino schiacciandoli col dorso di un cucchiaio. Raccogliere il succo in una ciotola e mescolarlo con la gazzosa e il succo d’arancia.

© foto Luca Colombo

Styling Ornella Rota

Continua a leggere

Tag

Lascia un commento