A volte le cose più semplici sono difficili da ricordare. Ad esempio, così al volo, sai come cuocere le uova sode e per quanti minuti? Non è solo un numero, è un numero che cambia a seconda che tu metta l’uovo in acqua fredda o bollente, e da quando inizi a contare.

Sono passati giusto trent’anni da quando ho deciso di tenere sott’occhio i tempi di cottura necessari, tanto per evitare di mangiare un uovo bazzotto invece che alla coque. O peggio ancora buttare un uovo sodo che è diventato verde!

la Tabella che ti ricorda Come cuocere le uova perfettamente: puoi attaccarla al frigo con una calamita | ©foto Sandra Longinotti

La soluzione è stata semplice: ho fatto una tabella su come cuocere le uova, con i tempi e le informazioni basic delle preparazioni classiche, dall’uovo alla coque alla frittata. L’ho stampata e attaccata al frigo con una calamita, così quando ho un dubbio lo risolvo con uno sguardo.

Se pensi che possa essere utile anche a te, scarica la mia Tabella su Come Cuocere le Uova e stampala su un foglio A4.

la mia tabella su Come cuocere le uova, da stampare e attaccare al frigo | © Sandra Longinotti

©foto Sandra Longinotti

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x