Quali sono i giusti abbinamenti fra Vino e Uova?
E inoltre: col variare delle temperature, il luogo in cui ti trovi, l’allungarsi o l’abbreviarsi delle giornate, avresti voglia di bere gli stessi vini?

A Gianni Sinesi la risposta è venuta spontanea: partire dai vini in armonia con le caratteristiche dell’uovo in purezza, per passare ai vitigni da abbinare a 4 piatti tipici della cucina italiana, uno per stagione.

Immagina di assaggiare un uovo di gallina.
Arriva subito alla mente l’albume, col suo gusto neutro tendente al dolce.
Ecco il tuorlo. Delicatamente burroso, denso, grasso, naturalmente salato.
Caratteristiche che chiamano vini secchi di media struttura, che abbiano personalità, freschezza, sapidità… e lunga persistenza gusto-olfattiva!

Abbinamenti Vino e Uova del sommelier Gianni Sinesi | ©foto Sandra Longinotti

Primavera: Frittata di zucchine

l’abbinerei a un bel Vermentino Ligure tipo colli di Luni con i sentori mentolati ed erbe aromatiche si sposa bene con la tendenza dolce della frittata, infine la sapidità del vino esalta i sapori equilibrando il palato.

Estate: Uova sode ripiene al tonno

considerando gli altri ingredienti che hanno grassezza, acidità, sapidità, abbinerei un bel Cannonau di Sardegna, magari della zona di Mamoiada dove producono vini ampi, vellutati ed eleganti. Per questo piatto serve struttura, persistenza e un pizzico di dolcezza di frutto, che il Cannonau conserva sempre.

Autunno: Uova al tegamino con tartufo bianco

ci abbiniamo un vino bianco tipo Verdicchio di Jesi perché con la sua struttura, “avvolgenza” e qualche anno sulle spalle, acquisisce maggiore sapidità ed energia di gusto. Ingredienti che esaltano il sapore del tartufo e la tendenza dolce dell’uovo.

Inverno: Zabaione al Marsala

il primo pensiero va all’intensità della dolcezza calorica del piatto, che viene smorzata dall’acidità del vino in abbinamento. In questo caso parliamo di Chenin Blanc della Loira che con la sua verticalità di gusto riequilibra il palato, prolungando parallelamente i due sapori in maniera elegante.

Gianni Sinesi, sommelier | ©foto Barbara Santoro

CHI È GIANNI SINESI

Sommelier, amante della musica e del mare, due elementi fondamentali per la sua vita. Ambizioso e sempre curioso per quanto riguarda la crescita professionale e di vita.
Creatore del progetto  “Impressioni di Gianni Sinesi”, una sfida con se stesso dando una forma diversa alla figura del Sommelier attraverso la sua esperienza e degustazione nel mondo del vino.

portrait Gianni Sinesi ©foto Barbara Santoro

©foto uova Sandra Longinotti

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x