❝L’insalata va scelta viva, bisogna utilizzare un prodotto attraente, mai stanco, mai dove siano stati aggiunti antivegetativi” spiega Antonio “quindi no alle insalate in busta, l’insalata va lavata in acqua con bicarbonato e amuchina, sciacquata e raffreddata.

Questa Insalata mista non è condita con olio e aceto perché la parte gustosa è già nel frullato di zucchine e l’acidità è data dal pomodoro. Ha 6 componenti: dolce, acido, salato, amaro, piccante e astringente, che si ritrovano in ogni piatto della nostra cucina vegetale creativa.❞

Antonio Chiodi Latini | ristorante vegetariano Chiodi Latini New Food, Torino

Insalata mista

200 g di pomodori cuore di bue
400 g di zucchine riviera
400 g di insalatine miste a foglie diverse
fiori eduli per uso alimentare
peperoncino verde
noci pecan, pistacchi e pinoli
8 cubetti di ghiaccio
olio evo, sale

  1. Bolli le zucchine intere senza spuntarle per evitare che assorbano acqua durante la cottura. Scolale tenendo da parte un bicchiere della loro acqua e frullale con olio, ghiaccio, peperoncino e sale fino a ottenere una salsa soffice e cremosa.
  2. Versa la salsa di zucchine al centro dei piatti e sopra componi un giardinetto di insalate e petali di fiori.
  3. Frulla il pomodoro con olio e poca acqua calda delle zucchine, poi versalo a cerchio intorno all’insalata. Aggiungi frutta secca a piacere.

Share_on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

x

x